Linea LTHM/P-U/D

 

I sezionatori Microelettrica Scientifica, disponibili in versioni sia con motore elettrico, sia pneumatiche, sono progettati per l’impiego in circuiti con tensioni fino a 4 kV. Grazie a correnti nominali fino a 1.500 A per polo, sono adatti per quasi tutte le applicazioni. La tecnologia impiegata per i loro contatti, basata su griffe a più denti, permette ai contattori LTHM e LTHP di resistere a correnti dinamiche elevate (fino a 220 kA). L’impegno di Microelettrica Scientifica per la progettazione di una gamma di prodotti caratterizzati da un ingombro ridotto, una struttura solida e una lunga durata meccanica (superiore a 100.000 operazioni) ha portato ad un successo mondiale nel settore delle applicazioni ferroviarie.

  • Possibilità di collegare i poli in parallelo per raggiungere correnti termiche più elevate sul singolo contatto (fino a 6.000 A).
  • Nelle versioni D, possibilità di rovesciamento dei poli per formare poli N.C., o deviazione da polo singolo a doppio senza strutture aggiuntive.
  • Nelle versioni D, disponibilità di una struttura superiore aggiuntiva per la creazione di 1 - 4 poli di deviazione.
  • Disponibilità di 24 combinazioni con oltre 130 configurazioni dei poli.
  • Disponibilità di varie opzioni per i circuiti di controllo e per il collegamento dei contatti ausiliari.
  • Soluzioni integrate: montaggio di più interruttori su un telaio con sistema personalizzato di barre di distribuzione e circuiti di controllo integrati.

Applicazioni

  • Cambi di configurazione dei circuiti di trazione nei locomotori a più sistemi
  • Isolamento dei convertitori di alimentazione
  • Isolamento dei motori elettrici di trazione

 

Collegamenti ausiliari

  • Per soddisfare tutti i requisiti dei clienti, sono disponibili collegamenti e cablaggi speciali sia per i circuiti ad alta tensione, sia per quelli a bassa tensione. Dal lato ad alta tensione, è possibile collegare i poli in serie o in parallelo. I morsetti possono essere sagomati secondo i requisiti dei clienti.
  • I circuiti a bassa tensione possono essere cablati in modo da svolgere funzioni logiche diverse. Su tali circuiti è possibile montare tutti i tipi di connettori disponibili in commercio.

Share